venerdì 26 aprile 2013

AVVISO PUBBLICO BANDO PER PARTECIPARE AL LABORATORIO TEATRALE “LO CUNTO FUTURO”

nell’ambito del Progetto “FUTURI CREATIVI” rivolto a giovani tra i 18 e i 30 anni

Premessa 

L’Amministrazione Comunale di San Giorgio a Cremano indice il presente bando per partecipare al laboratorio teatrale “LO CUNTO FUTURO”, destinato a 6 giovani di età compresa tra i 18 anni
compiuti e i 30 anni non compiuti. 
La proposta di laboratorio teatrale si inserisce tra le azioni di un progetto denominato “Futuri
Creativi”, promosso dalle Città di Collegno, Moncalieri, Rivoli e Grugliasco, con il partenariato di
San Giorgio a Cremano, cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – ANCI, nell'ambito del bando nazionale per progetti di creatività giovanile.
Il progetto
6 giovani parteciperanno ad un laboratorio teatrale con la cooperativa del teatro “magazzini di fine millennio”, condotto dal regista Rea Fioravante, durante il quale prepareranno la messa in scena di uno spettacolo destinato a partecipare alle manifestazioni previste nei Comuni aderenti al progetto Futuri Creativi. L’iniziativa si propone di creare occasioni di vero e proprio scambio culturale che diano impulso alla circuitazione della creatività giovanile nazionale.

1. Requisiti per la partecipazione

Il bando di selezione è aperto a giovani di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 30 anni non
compiuti, che abbiano spiccate attitudini come attori, danzatori, cantanti e musicisti, italiani e
stranieri e, più in generale, a tutti i creativi attivi, che siano interessati a fare un’esperienza
artistica e di scambio culturale; 
L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite e comprenderanno: 
- partecipazione al laboratorio teatrale; 
- spese di viaggio, vitto e alloggio per la trasferta in Piemonte dal 1 al 6 luglio
- spese di vitto e alloggio presso la foresteria di Villa Bruno la terza settimana di settembre. 

2. Posti disponibili 

I posti disponibili sono complessivamente 6 rivolti a candidati d’entrambi i sessi. 
Eventuali rinunce saranno compensate ricorrendo alla graduatoria relativa alla presente selezione. 

3. Durata e Sede 

le attività previste consisteranno:
presso il CPG: laboratorio teatrale con 2 incontri settimanali, di 4 ore, per totali 40 ore, a partire
da maggio 2013.
attività in Piemonte: partecipazione a rassegne d'arte giovanile nei comuni partner, dal 1 al 6 luglio attività a San Giorgio a Cremano: percorso residenziale di 6 giorni, terza settimana di settembre, con 16 ragazzi dei comuni partner per la realizzazione di una rassegna d'arte giovanile.

4. Presentazione delle domande

4.1 I candidati potranno partecipare alla selezione inviando il materiale di cui al punto 4.2. in formato digitale all’indirizzo di posta elettronica informagiovanicremano@gmail.com riportando in oggetto la dicitura “FUTURI CREATIVI - Laboratorio Teatrale” il materiale dovrà giungere entro e non oltre le ore 24:00 del 12 maggio 2013. 

4.2. Materiale da inviare: 

. modulo di richiesta di partecipazione da compilare in tutte le sue parti e da sottoscrivere, a pena di esclusione; 
. lettera d’intenti che riporti la motivazione del candidato alla richiesta di partecipazione al percorso; 
. presentazione artistica dei candidati. I candidati sono invitati ad inviare tutto il materiale che ritengono pertinente per una completa valutazione: curriculum, book, documentazione sulla propria attività, copia di un documento d’identità in corso di validità. 

4.3 Termini di partecipazione 

Le email contenti il materiale di candidatura in formato digitale da inviare all’Ufficio Informagiovani del Comune di San Giorgio a Cremano, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24:00 del 12 maggio 2013. 

4.4 Motivi di esclusione 

Saranno escluse dalla valutazione le domande pervenute oltre i termini di scadenza del bando. 
L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità sull’utilizzo di materiale coperto da copyright o altri diritti. 
La presentazione di documentazione incompleta o prodotta in supporti non leggibili determinerà l’esclusione. 

5. Criteri di selezione

Trattandosi di progetto artistico i cui contenuti sono stati approvato dalla G.C. con deliberazione n. 102 del 05/04/13, la selezione sarà svolta da rappresentanti della cooperativa di teatro “magazzini
di fine millennio” i quali saranno tenuti a motivare adeguatamente sia la scelta degli ammessi al colloquio, sia la individuazione dei 6 partecipanti al progetto, con la redazione di appositi verbali che dovranno essere validati dal Responsabile del Procedimento.. 
La commissione vaglierà le domande pervenute e individuerà, in relazione ai criteri stabiliti al successivo punto 6., sulla scorta dei curricula e del materiale inviato, 20 giovani da ammettere alla fase di colloquio.
Al fine di ultimare la selezione per la scelta dei 6 candidati da ammettere all’iniziativa, la commissione predisporrà un’attività pratica o un colloquio che saranno comunicati ai candidati via mail. 
La Commissione Sarà inoltre stilata una graduatoria d’accesso in caso di rinunce da parte dei vincitori. 

6. Criteri di valutazione

La commissione incaricata giudicherà le istanze pervenute valutando: 
- la motivazione indicata per la candidatura e l’interesse espresso; 
- il curriculum artistico; 
- la conformità delle peculiarità del progetto con il curriculum e con le reali possibilità di crescita artistica.
La commissione, in fase di colloquio/prova pratica, valuterà:
- le attitudini del candidato
- la conformità tra le esigenze espresse dal progetto artistico e le attitudini artistiche del candidato

7. Requisiti preferenziali

Saranno preferite le candidature espresse dai giovani che hanno residenza nel Comune di San Giorgio a Cremano.
Nel caso in cui pervengano un numero di candidature valide inferiore a 20 da parte di giovani residenti, saranno ammessi alla selezione un numero di candidature provenienti da non residenti,
tale da raggiungere il numero di 20 ammessi al colloquio.
In nessun caso potranno partecipare al progetto più di 2 giovani non residenti.

8. Risultati

I risultati della selezione ed ulteriori notizie, saranno inoltrati direttamente sulla pagina web dell’Informagiovani
e sulla pagina web istituzionale
I selezionati riceveranno una comunicazione via mail.

9. Obblighi dei partecipanti

I partecipanti alla selezione si impegnano, con la presentazione della candidatura, a partecipare alle attività per tutta la durata del progetto.
In particolare, sono tenuti a: partecipare allo scambio culturale-artistico previsto presso le città piemontesi dal 1 al 6 luglio,
accettando il trattamento di sistemazione e di viaggio che sarà offerto dall’organizzazione partecipare allo scambio culturale-artistico previsto a San Giorgio a Cremano nella prima settimana di settembre, condividendo, per l’intero periodo, 24 ore al giorno, ospitati presso la foresteria di Villa Bruno, l’esperienza con i giovani delle città piemontesi partner.
Si impegnano, altresì, a mantenere la necessaria riservatezza per la tutela dei diritti intellettuali.

10. Trattamento dei dati personali

Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 i dati forniti dai partecipanti sono acquisiti dal Comune di San Giorgio a Cremano per l’espletamento delle attività di selezione. Tali dati saranno trattati per le finalità connesse alla gestione del rapporto stesso ed alla realizzazione del progetto e potranno, pertanto, essere comunicati a soggetti terzi che forniranno specifici servizi strumentali alle finalità del progetto.
Il trattamento dei dati potrà avvenire anche con l’utilizzo di procedure informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini dell’accertamento dei requisiti di partecipazione. Gli interessati godono dei diritti previsti dal citato decreto legislativo, tra i quali il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.

11. Responsabile del Procedimento

L’Ufficio competente a detta procedura, cui è possibile richiedere ulteriori chiarimenti, è il Servizio Politiche Giovanili del Comune, la cui sede è presso il Centro Polifunzionale Giovanile di via Mazzini,tel. 081.5654733.

Scarica modello di partecipazione
Modello

2 commenti:

Irene Isolani ha detto...

La consegna del materiale di partecipazione deve avvenire necessariamente via mail, o posso anche consegnare i documenti manualmente presso l'Ufficio Informagiovani?

Irene Isolani ha detto...

Inoltre mi chiedevo cosa andasse scritto sotto la voce 'SONO VENUTO A CONOSCENZA DEL PROGETTO': Le motivazioni di cui sopra si parla, cioè i motivi per cui vorrei partecipare, o semplicemente devo spiegare come sono venuta a conoscenza del progetto (p.es.: LOCANDINA AFFISSA PRESSO L'INFORMAGIOVANI, TRAMITE UN AMICO RESIDENTE IN SAN GIORGIO A CR, ETC)?